Houdini

Collaborazioni

PORSCHE GREEN CLUB

collaborazioni houdini blog sacche porsche

Nel 2021 il piccolo laboratorio creativo Houdini camminava su un sentiero tranquillo, dopo l’avvio tumultuoso coinciso con l’inizio di una inattesa pandemia. 

Timidamente cominciava ad affacciarsi l’intenzione di organizzarsi meglio per proporsi a piccole realtà, aziende e retailer, a cui offrire una maggiore quantità di pezzi, mantenendo inalterate le caratteristiche di base: bellezza, qualità, unicità e artigianalità del prodotto. 

Ed ecco che all’arrivo dell’autunno 2021 è apparsa la giusta occasione, con una richiesta, sponsorizzata da un importante Studio Tributario e Contabile, per il Porsche Green Golf Club di Milano: la visione del committente ci ha permesso di ideare in piena libertà un gadget per i 200 iscritti, da consegnare all’inaugurazione del circuito 2022. 

Unire creatività e utilità è stato entusiasmante e ha portato alla realizzazione di un oggetto semplice, resistente e bello che soddisfacesse gli iscritti al Club e desse una caratterizzazione originale alla collaborazione. Abbiamo pensato di proporre una utile sacca in cotone che contenesse agevolmente un paio di scarpe, facilmente lavabile, reversibile, con un piccolo particolare che la rendesse davvero unica ed evidenziasse il lavoro artigianale.

La scelta dei tessuti è stata determinante, per ricevere l’ok e dare il via alla produzione, che si è rivelata una vera corsa, durata tre mesi.

A commessa consegnata, ci siamo divertiti a tradurre in numeri la nostra fatica, conteggiando il passaggio sotto le nostre mani di 120 mq di tessuto floreale, 80 mq di tessuto monocromatico, 8 chilometri di filo, 440 metri di cordino. 

Abbiamo contato 1.400 tagli di tessuto, 4 chilometri di cuciture, 400 infilature di cordini, 200 spellicolature di termosaldabile, 200 applicazioni a caldo del marchio, tutti rigorosamente fatti a mano.

Abbiamo infine cucito 400 microscopici terminali dei cordini, infilandoli ad uno ad uno con un piccolo ago. Con amore abbiamo minuziosamente ricontrollato e stirato le 200 sacche, consegnando il lavoro orgogliosamente in anticipo, nonostante le nostre forze fossero ridotte, nonostante il tutto sia avvenuto durante l’impegnativo periodo natalizio, con il resto degli ordini da gestire, e nonostante fossimo presi nel vortice del trasloco del laboratorio. 

Sfida superata, con nostra grande gioia e con l’apprezzamento di chi ha ricevuto il gadget e ha riconosciuto un bell’accessorio fatto a mano con passione. 

Oggi possiamo dire che siamo pronti ad affrontare nuove sfide, tenendo salda l’ambizione di lavorare ancora artigianalmente, con minuziosa attenzione al particolare e vivace creatività. 

Pensiamo che amare il proprio lavoro sia in fondo la chiave di ogni successo.

condividi su

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Altro su houdini: